Cuffie antirumore

  • Cuffie antirumore
  • Inserti
  • Archetti
  • Tappi
  • Distributori

 

Tappi per le orecchie o cuffie antirumore? Come scegliere la protezione dell’udito

 Chi ha bisogno di protezioni per le orecchie sul posto di lavoro, dovrà decidere quale è meglio: cuffie antirumore o tappi per le orecchie. Ognuno ha vantaggi e svantaggi e per ottenere la giusta protezione acustica è importante capire cosa offre ogni tipo di protezione.

 

Vantaggi delle cuffie antirumore

Uno dei principali vantaggi delle cuffie antirumore è che sono facili da indossare. Non hanno bisogno di essere preparate in modo specifico e possono essere semplicemente messi sopra la testa. Ciò li rende ideali per un uso intermittente e particolarmente adatti per lavori di costruzione e manutenzione del verde.

Poiché sono facili da montare, le cuffie antirumore offrono una vestibilità coerente e affidabile. Ciò significa che si può essere certi che la protezione che i portatori stanno ottenendo soddisfi la protezione elencata per le cuffie. Ciò è importante quando i lavoratori potrebbero non essere in grado di inserire sempre correttamente i tappi per le orecchie.

Nei climi più freddi, le cuffie auricolari sono spesso più comode per i lavoratori che indossano protezioni acustiche per lunghi periodi di tempo. Tuttavia, nei climi più caldi, i tappi per le orecchie sono più comodi, poiché le cuffie possono essere calde e umide.

 

Aspetti negativi delle cuffie antirumore

Sono molto facili da montare, ma normalmente offrono una protezione inferiore rispetto ai tappi per le orecchie. Questo perché si trovano solo sopra le orecchie, piuttosto che direttamente nel condotto uditivo. Il modo in cui le cuffie coprono le orecchie può anche essere un problema in ambienti caldi, poiché il calore può accumularsi, causando disagio a chi lo indossa.

 

Quali suggeriamo se devono essere usate insieme ad altri dpi (occhiali, casco)?

Le uvex K2H sono comode cuffie per casco con un design fresco

La nuova linea di cuffie protettive uvex K – offre un’impressionante combinazione di alti livelli di protezione combinati con un design eccezionale: grazie alle loro superfici morbide, le cuffie sono facili da modellare e comode da indossare grazie al loro peso ridotto.

Caratteristiche generali:

  • paraorecchie, ideali da abbinare a casco e visiera
  • adatto a tutti gli elmetti protettivi uvex: uvex pheos B-WR, uvex pheos alpine, uvex airwing, uvex superboss (sistemi di adattatori aggiuntivi per combinazioni disponibili su richiesta)
  • colore: nero, giallo
  • versione cuffie per casco

Funzionalità di protezione

  • soddisfa la norma EN 352-3
  • Isolamento 30 decibel – H: 35 dB, M: 27 dB, L: 20 dB
  • la lunghezza è facilmente regolabile per una perfetta vestibilità sul casco

Caratteristiche di comfort

  • Il comfort è garantito a chi lo indossa grazie ai morbidi cuscinetti auricolari in memory foam, anche se indossati per lunghi periodi
  • Rotazione di 360 ° per posizioni di riposo e di riposo

 

In tempi di covid come si igenizzano quando passano da un lavoratore all’altro?

Le superfici esterne delle cuffie e delle soluzioni in-ear possono essere disinfettate strofinando leggermente il prodotto per 60 secondi per superficie (ogni tazza, fascia, auricolare, ecc.) con un panno imbevuto (spremendo il liquido in eccesso) con almeno il 60% di etanolo o Alcol isopropilico al 70 %.5

È possibile utilizzare anche tamponi, tamponi o salviette con alcol al 70% in commercio. Lasciar asciugare completamente prima di utilizzare. Se l’auricolare si bagna durante la disinfezione, girare le cuffie verso l’esterno, rimuovere i cuscinetti auricolari e i rivestimenti in schiuma e lasciare asciugare prima del rimontaggio.

 

Come si garantisce la durata nel tempo?

Seguire le istruzioni del produttore.

Controllare regolarmente la protezione dell’udito per usura.

Sostituire i cuscinetti auricolari o i tappi che non sono più flessibili.

Sostituire un’unità quando le fasce per la testa sono talmente tese da non tenere i cuscinetti auricolari aderenti alla testa.

Smontare le cuffie per la pulizia.

Lavare le cuffie con un detergente liquido delicato in acqua tiepida, quindi risciacquare con acqua tiepida. Assicurarsi che il materiale fonoassorbente all’interno dei cuscinetti auricolari non si bagni.

Usa una spazzola morbida per rimuovere il sebo dalla pelle e lo sporco che possono indurire i cuscinetti auricolari.

Spremere l’umidità in eccesso dai tappi o dai cuscini e quindi posizionarli su una superficie pulita per asciugarli all’aria. (Controlla prima le raccomandazioni del produttore per scoprire se i tappi per le orecchie sono lavabili.)

Richiedi un preventivo

    Nome e cognome (richiesto)
    Azienda
    La tua email (richiesto)
    Telefono (richiesto)
    Il tuo settore di lavoro
    Ruolo ricoperto
    Attività svolta dal lavoratore
    Categoria abbigliamento da lavoro
    Marchio
    Personalizzato

    Alta visibilità

    Mono uso

    Protezioni visive

    Protezioni del capo

    Protezione dei piedi

    Protezione delle mani

    Protezione vie respiratorie

    Protezioni dell'udito

    Pronto soccorso
    Quantità